cp67it Superando il Malo con buona

Esaminiamo il principio che il bene ha una forza maggiore del male e dobbiamo combattere il male facendo il bene. ARGOMENTI: C’è una guerra spirituale | Perché le persone sono cattive? | Pulisci il tuo spirito e la tua anima! | Lotta contro il male e per fare il bene | Essere sconfitti dai cattivi | Il giudizio di Dio rimane fermo | “La vendetta è mia” dice il Signore | Ci inganniamo nel credere che facciamo il male e abbiamo comunanza con Dio.

Superare il male con il bene
Come per la lotta contro il male

Di David Cox

[cp67it] v1 © 2019 www.folletosytratados.com/it
Questo
opuscolo può essere fotocopiato e stampato liberamente

Rom 12:21 Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene.

Esaminiamo il principio che il bene ha una forza maggiore del male e dobbiamo combattere il male facendo il bene. ARGOMENTI: C’è una guerra spirituale | Perché le persone sono cattive? | Pulisci il tuo spirito e la tua anima! | Lotta contro il male e per fare il bene | Essere sconfitti dai cattivi | Il giudizio di Dio rimane fermo | “La vendetta è mia” dice il Signore | Ci inganniamo nel credere che facciamo il male e abbiamo comunanza con Dio.

Il Comentarista Barnes dice: “Non lasciare che le tue emozioni siano eccitate da una cattiva attività contro di te … Tieni fede ai tuoi principi cristiani anche in ogni opposizione, e quindi, mostra il potere del Vangelo nella tua vita. Chiunque sia sopraffatto dal male in modo tale che le proprie emozioni controllino la propria vita, poi si arrabbiano e si vendicano, queste persone sono proprio quelle che si stanno solo facendo del male. Proverbi 16:22 “.

È così che Satana conquista il cristiano, per averlo provocato con il male dagli altri.

C’è una guerra spirituale

Efe 2:3 Nel numero dei quali anche noi tutti vivevamo un tempo, secondo i desideri della nostra carne, ubbidendo alle voglie della carne e dei nostri pensieri; ed eravamo per natura figli d’ira, come gli altri.

Atti 3:19 Ravvedetevi dunque e convertitevi, perché i vostri peccati siano cancellati Le persone hanno naturalmente la loro carne mondana in loro, che è una tendenza a fare sempre il male . Questo perché la loro natura è satura di peccato e i loro desideri sono di esprimere questo male con azioni e detti e cattivi atteggiamenti. (di solito contro altre persone).

1 Tessalonicesi 5:22 astenetevi da ogni specie di male. Dio semplicemente ci comanda, di non fare del male, di alcun tipo . Siamo figli e figlie del re dei re e dobbiamo portare su di noi la loro bandiera (o marchio) che è amore , non odio .

1 Giovanni 3:7 Figlioli, nessuno vi seduca. Chi pratica la giustizia è giusto, come egli è giusto. 8 Colui che persiste nel commettere il peccato proviene dal diavolo 10 In questo si distinguono i figli di Dio dai figli del diavolo: chiunque non pratica la giustizia non è da Dio; come pure chi non ama suo fratello. 11 Poiché questo è il messaggio che avete udito fin dal principio: che ci amiamo gli uni gli altri. Per manifestarci come figli di Dio, amiamo gli altri invece di peccare contro gli altri.

Perché le persone sono cattive?

1 Giovanni 5:19 Noi sappiamo che siamo da Dio, e che tutto il mondo giace sotto il potere del maligno. Il peccato è nel suo cuore, e questo fa sì che le loro azioni che fanno male . Non hanno Gesù Cristo Salvatore per trattenerli dal peccato. Ma Satana li sposta anche al peccato contro l’altro, e di solito la gente fa male un l’altro. Manifesta ciò che sono , figli del diavolo, peccatori ,

Pulire il vostro spirito e l’anima !

Romani 12:9 L’amore sia senza ipocrisia. Aborrite il male e attenetevi fermamente al bene. 1. È un processo. 2. I cristiani fanno questo. 3. Non è per la salvezza, ma perché uno è salvato.
1 Pietro 3:9 non rendete male per male, od oltraggio per oltraggio, ma, al contrario, benedite; poiché a questo siete stati chiamati affinché ereditiate la benedizione.

Quando qualcuno fa qualcosa di brutto contro di noi, la normale reazione della persona è di fare un male in loro intorno. Ma questo è ciò che Satana vuole, per aumentare il male tra le persone..

Come figlio di Dio, devi ignorare il loro male e fare del bene a loro volta. Devi essere sempre una benedizione per loro. È così che combatti contro il male.

Dopotutto, non possiamo lasciare offese e attacchi contro di noi a causa del nostro orgoglio in noi stessi . “ Nessuno può farcelo e camminare gratis! ” Ecco il punto.

Quanto è la tua fede in Dio e la sua promessa di giudicare il mondo e ripristinare ciò che perdi o ciò che viene fatto contro di te? Puoi aspettare il giorno del giudizio di Dio o devi prenderlo in mano per vendicarti?

Combatti contro il male e per fare bontà

Luca 6:27 «Ma a voi che ascoltate, io dico: amate i vostri nemici; fate del bene a quelli che vi odiano; 28 benedite quelli che vi maledicono, pregate per quelli che vi oltraggiano. 29 A chi ti percuote su una guancia, porgigli anche l’altra, e a chi ti toglie il mantello non impedire di prenderti anche la tunica. Il cristiano ha carattere e dovrebbe essere una benedizione per gli altri e non dovrebbe essere qualcuno che ferisce le persone. Ecco come era Gesù, ed è così che dovremmo essere come figli e figlie del re dei re. Quindi dobbiamo agire in questa materia..

Essere sconfitti dai cattivi

Romani 12:20 Anzi, «se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare; se ha sete, dagli da bere; poiché, facendo così, tu radunerai dei carboni accesi sul suo capo».21 Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene. Dobbiamo vedere che (1) Dio giudicherà tutti. (2) Dio ha vinto il peccato, non ancora giudicandolo, ma ora ha vinto il male con il bene dando agli uomini la salvezza, Cristo morendo sulla croce per salvarci. Ecco come vanno le cose con Dio.

La nostra risposta al male fatto a noi non è di rispondere con più o meno lo stesso, ma di fare del bene a coloro che ci danneggiano. Quando ti danno il personaggio di Satana, dai loro il carattere di Dio.

Luca 23:34 {Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».} Poi divisero le sue vesti, tirandole a sorte.

Guarda la risposta di Gesù Cristo a coloro che l’hanno ucciso. Era per causare loro una benedizione e non maledirli come risposta comune.

Genesi 50:20 Voi avevate pensato del male contro di me, ma Dio ha pensato di convertirlo in bene per compiere quello che oggi avviene: per conservare in vita un popolo numeroso.
Romani 8:28 Or sappiamo che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo disegno.

Come Giuseppe, comprese che il male dei suoi fratelli nei suoi confronti operava davvero per il bene di coloro che camminano nella volontà di Dio. Un credente deve crederci fermamente. Non c’è nulla di male nei miei confronti che Dio permette non finirà per essere una benedizione per me.

Romani 12:17 Non rendete a nessuno male per male. Impegnatevi a fare il bene davanti a tutti gli uomini.   1 Pietro 2:23 Oltraggiato, non rendeva gli oltraggi; soffrendo, non minacciava, ma si rimetteva a colui che giudica giustamente; Good for others is what we should look for for everyone we meet in life. Nor are we here to harm others, but to be a blessing to them.

Romani 12:14 Benedite quelli che vi perseguitano. Benedite e non maledite.

La vera regola è quella di essere una benedizione per tutti. Dal momento che qualcuno ha a che fare con noi, dovrebbe ricevere una benedizione da noi.

Il giudizio di Dio rimane fermo

Ecclesiaste 12:14 (12.16)  Dio infatti farà venire in giudizio ogni opera, tutto ciò che è occulto, sia bene, sia male.

You are wrong to think that God is not seeing and judging everything we do. No. God will judge every person and everything.

Ciò che distingue il credente dal non salvato è che il credente crede fermamente che Dio giudicherà tutti un giorno, e confida che Dio renderà giusto tutto ciò che è sbagliato in questo mondo. Quando qualcuno ti ferisce e decidi di correggerlo o vendicarti, allora non aspetterai il giorno del giudizio di Dio, ma tu stesso sei il vendicatore.

” La vendetta èmed ” dice il Signore

Ebrei 10:30 Noi conosciamo, infatti, colui che ha detto: «A me appartiene la vendetta! Io darò la retribuzione!» [, dice il Signore.] E ancora: «Il Signore giudicherà il suo popolo». Ebrei 13:6 Così noi possiamo dire con piena fiducia: «Il Signore è il mio aiuto; non temerò. Che cosa potrà farmi l’uomo?»  Salmi 37

In particolare, Dio ci proibisce di compiere atti di vendetta e di aspettare fino a quando non lo farà nel giorno del giudizio. Il giudizio e la condanna appartengono solo a Dio. Non noi.

Quali risorse ci sono per noi? (1) Ignoralo completamente. (2) Dai un bicchiere d’acqua al nostro nemico assetato.

Il corso di un cristiano è di fare sempre bene perché il nostro Dio è la fonte dell’amore e delle benedizioni. Abbiamo il potere di Dio di dimostrarlo amando gli altri, anche quando ci maltrattano.

Ci inganniamo nel credere che facciamo del male e che abbiamo in comune con Dio

Salmi 5:4 poiché tu non sei un Dio che prenda piacere nell’empietà; presso di te il male non trova dimora.

È ingannare noi stessi per pensare che possiamo fare del male e che siamo buoni cristiani in comunione con Dio. Nel fare il male, rompiamo la comunione con Dio.

conclusione

2 Tessalonicesi 3:2 e perché noi siamo liberati dagli uomini molesti e malvagi, poiché non tutti hanno la fede.

Dio può permettere che il male degli altri accada ai suoi figli per la buona volontà di Dio, anche così, non è sbagliato che preghiamo Dio per proteggerci dal male e dagli operatori del male.

 

Cp67 Superare Il Male Con Il Bene-v1-min
Cp67 Superare Il Male Con Il Bene-v1-min
cp67-Superare-il-male-con-il-bene-v1-min.pdf
78.3 KiB
82 Downloads
Dettagli